Cerchi in lega

I Cerchi in lega o in ferro sulla tua automobile vanno ad incidere su diversi fattori: riduzione del peso, miglioramento della frenata e sterzata, estetica. Qui trovi i migliori marchi in vendita a prezzi convenienti. Consegna gratuita e veloce.

CARATTERISTICHE: COME SCEGLIERE UN CERCHIO IN LEGA E COSA BISOGNA SAPERE!

Non è sempre facile per un cliente comprendere le varie sigle per capire quale modello è più adatto alla sua auto e quali conseguenze possono derivare da una particolare scelta.
Larghezza del canale (A) / Diametro del cerchio (B) / Offset, anche detto ET (C) / PCD (D)
La larghezza del canale è semplicemente la larghezza della parte esterna del cerchio, all' interno viene fissato il pneumatico, espressa in pollici. Agendo sulla larghezza del canale è possibile far sporgere più o meno la ruota: a parità di Offset/ET, un cerchio con un canale più ampio sporgerà maggiormente all'esterno, mentre uno con un canale minore sporgerà di meno.  La ruota sporgerà all'esterno per una misura pari alla metà dell'aumento della larghezza del canale, e per la rimanente metà sporgerà all'interno.
Aumentando il canale è sì possibile far sporgere maggiormente la ruota, ma le dimensioni del canale influiscono anche sulla larghezza dello pneumatico montato e al loro aumentare aumenta il grado di stiramento del battistrada. Un piccolo incremento consente di utilizzare tutta la superficie della gomma, ma uno stiramento eccessivo può portare anche alla fuoriuscita dello pneumatico dalla sua sede. Inoltre, un cerchio con canale troppo ampio applicato ad un'auto non predisposta può toccare all'interno, negli organi meccanici della vettura, o all'esterno, nel passaruota o sul parafango.
L'Offset/ET è lo spazio, espresso in mm, tra la superficie d'appoggio dell'attacco del cerchio al mozzo e l'asse del cerchio. L'Offset può essere neutro, positivo o negativo. Nel caso di un offset neutro l'asse del cerchio e l'attacco sono perfettamente allineati, con offset positivo l'asse del cerchio è rientrante rispetto all'attacco e con offset negativo l'asse del cerchio risulta sporgente rispetto all'attacco. Nella figura qui sotto, da sinistra a destra, un esempio di offset negativo, neutro e positivo. Agendo sull'offset è possibile aumentare o ridurre la sporgenza dei cerchi: a parità di larghezza del canale, aumentando l'ET la sporgenza diminuirà, diminuendolo aumenterà. Anche in questo caso valgono le considerazioni fatte sulla larghezza del canale: diminuendo troppo l'ET la ruota potrebbe toccare nel passaruota e nel parafango e potremmo andare incontro a una maggiore usura dei cuscinetti e delle sospensioni, compromettendo anche la tenuta di strada. 
Il PCD rappresenta invece il numero di fori per il fissaggio e il loro interasse. Quest'ultimo è il valore del diametro dell'ipotetico cerchio che taglia il centro di ogni foro. Il PCD è un numero importante, perché cerchi con un interasse o un numero di fori differenti da quelli previsti dalla vettura non potranno essere installati.
Il diametro del cerchio  rappresenta semplicemente la misura della parte esterna del cerchio (pneumatico escluso) espressa in pollici. Tenuto conto che il diametro della ruota (cerchio + spalla dello pneumatico) non può essere aumentato oltre quanto prescritto dal costruttore, un maggiore diametro del cerchio richiede uno pneumatico con una spalla di dimensioni ridotte.

Il profilo del canale : in un ambito automobilistico moderno, la lettera più comune è la J. Un profilo canale simile ma meno profondo è indicato con la lettera B, la lettera U è tipica dei cerchi destinati ad uso ciclistico o motociclistico e la H identifica i profili delle auto d'epoca.

ESEMPIO:

Analizziamo un caso pratico :
8 x 18J - ET 48 - 5/112
Leggendoli possiamo dunque capire che: 
  • Il canale del cerchio misura 8 pollici (circa 20 centimetri);
  • Il diametro del cerchio è di 18 pollici (46 centimetri circa);
  • Il profilo del cerchio è di tipo J;
  • l'asse del cerchio è spostato di 48 millimetri rispetto al mozzo;
  • il cerchio ha 5 fori e il diametro della circonferenza tracciata attraverso i loro centri è di 112 millimetri

 


AVUS RACING

RVS è un’azienda Italiana specializzata nella produzione di cerchi in lega per autovetture, suv/offroad e veicoli commerciali, che si presenta a questo appuntamento con le migliori novità del suo marchio Avus Racing.  Ad oggi la gamma prodotti si arricchisce di nuovi modelli contando così oltre 20 design differenti che vengono prestati in questa occasione. I protagonisti sono i tre design che Avus Racing propone agli appassionati di Mercedes (AC-M07), Audi (AF18) e Bmw (AC-MB5). Questi prodotti sono stati progettati per conquistare anche i clienti più esigenti e affezionati al marchio della propria auto, rispettando lo stile delle migliori case automobilistiche, con un tocco di grinta e originalità nei dettagli e nelle colorazioni. Alle novità fanno seguito tutti i modelli che Avus Racing ha progettato e migliorato nel corso degli anni, alcuni dei quali sono diventati emblema dell’azienda e garanzia per i clienti.

Per ulteriori informazioni visitate la pagina ufficiale del marchio Avus Racing.

www.ausracing.it

 

mak cerchi in lega

MAK

Diversi fattori, fra i quali bisogna senz'altro citare le sinergie del Gruppo ed una strategia di Marketing vincente, hanno permesso una crescita dal 1991 - anno di nascita dell'azienda - del 380%. Oggi nuovi impegni permettono di mantenere costante il livello di crescita: la preparazione di un forte stock a disposizione della clientela e la costante cura dell'immagine in tutti i suoi aspetti. La strategia di Marketing e la pianificazione preventiva in ogni progetto è la base motrice di Mak. In tutti i settori, a partire da quello produttivo, ogni cosa deve essere controllata e pianificata a priori, onde permettere lo svolgimento ottimale del lavoro senza intoppi o ritardi. A livello produttivo, fornitori fidati collaborano alla politica del just-in-time garantendo la qualità totale.
Per quanto riguarda la politica di vendita, lo sforzo di coprire la maggior parte dei mercati ha dato ad oggi un ragguardevole risultato: la copertura di 52 paesi con distribuzione esclusiva del marchio. Alla Mak siamo convinti che ogni singolo mercato ed ogni singolo cliente devono essere seguiti in modo specifico, adattando quindi il sistema di vendita alle esigenze peculiari. La flessibilità nei confronti del cliente è diventata per noi un punto di forza, ed ha dato risultati sorprendenti anche nei mercati più competitivi come quello Italiano. Il Design: la vista laterale della vettura è costituita per il 25% dalle ruote. E' pertanto evidente che il design del cerchio influisca in maniera preponderante sul look generale. E' anche statisticamente provato che, nonostante la ruota sia uno dei cinque elementi fondamentali della sicurezza dell'auto, viene scelta nell'85% dei casi in base a canoni puramente estetici.
Per questo motivo Mak, dando per scontata la qualità ineccepibile del prodotto, ha investito nel design come nessun altro, acquisendo la maggioranza azionaria di un'azienda di design. Questa azienda vanta notevoli successi nei campi più disparati, dai componenti per il settore automobilistico agli occhiali; e con l' apertura mentale di chi non lavora solo nel settore, ha saputo proporre cerchi in lega con stili sportivi, aggressivi, classici o futuristici, con soluzioni inedite e spesso fuori da ogni schema convenzionale. Oggi, MAK è riconosciuta a livello mondiale come un'azienda innovativa, fra le poche che grazie alle sue originali proposte di stile guidano la moda del mercato.

 

MOMO

A partire dal 2005, Momo ha sede a Milano, una filiale negli Stati Uniti, Momo Automotive Accessories Inc., e distributori in tutto il mondo: l’azienda commercializza i propri prodotti a marchio Momo e Momo Corse per il mercato aftermarket in oltre 60 Paesi, nei 5 continenti. Nonostante un sempre maggiore focus di Momo sulla ruota in lega leggera, l’Azienda ha brillantemente proseguito la propria attività anche nel mondo delle corse, raggiungendo prestigiosi traguardi tecnologici che rappresentano un importante serbatoio di idee: da sempre, queste idee vengono poi trasferite nella normale produzione in serie, contribuendo a migliorare sicurezza e design dei prodotti Momo. Ne sono un esempio i campionati GP2 in Europa e Asia, e Nascar negli USA, dove Momo ha saputo affermarsi come principale fornitore di volanti ad altissima tecnologia Momo è sempre stata, sin dall’inizio della propria storia, un’autentica pioniera del marketing e dell’innovazione di prodotto. Basti pensare che è stata la prima Azienda al mondo a ideare e produrre il mozzo di tipo collassabile per volante, in grado di assorbire urti di notevole entità grazie a una deformazione programmata, e innalzando così il livello di sicurezza raggiunto fino a quel momento. L’attuale valore del Marchio, oltre che determinato dalla bellezza e dalla qualità dei prodotti, è anche il risultato di un’attenta strategia di marketing e comunicazione, che ha accompagnato Momo nel corso del suo mezzo secolo di storia. Certamente innovativa, in questo senso, è stata la linea pubblicitaria inaugurata nel 2006 ed evolutasi fino ai giorni nostri, legata all’immaginario dei film di azione. I valori ispiratori del Marchio e dei prodotti sono la magica combinazione tra la qualità e l’artigianalità delle finiture, con la massima sicurezza e le elevate prestazioni che solo una moderna produzione industriale è in grado di offrire. Design, tecnologia avanzata, qualità e un’immagine esclusiva sono da sempre i segreti del successo di questa Azienda italiana famosa nel mondo.

 

 

psw cerchi in lega

PSW

Pneus Service , attiva nella distribuzione di gomme e cerchi nel mercato italiano da 30 anni. Alla fine degli anni 90, il titolare Davide Barigazzi, sempre attento al mercato ed alle sue evoluzioni,iniziò a differenziare l’attività, avviando una stretta collaborazione con il produttore di ruote in lega MAK WHEELS. Abbandonando il mercato dei pneumatici e focalizzandosi solo sulle ruote, nel 2013, alla luce delle nuove normative riguardanti il sistema ruota, Pneus Service decise di lanciare una linea di ruote in acciaio omologate ECE 124 con il marchio PS sul mercato italiano. Nel 2016 l’azienda ha raggiunto un fatturato di circa 7 milioni di euro un traguardo solido per le sfide future ottenuto con impegno e dinamismo – spiega Davide Barigazzi – e con l’aiuto prezioso di un team di fedeli collaboratori. Oggi Pneus Service, conta circa 15.000 clienti collegati alla piattaforma B2B e un magazzino di circa 4000 metri è quindi in grado di offrire ai propri clienti un' ampia gamma di prodotti come ad esempio: Ruote in Lega, Ruote in Acciaio, Ruotini di Scorta, Pneumatic,i Kit Ruote+Pneumatico, Accessori Auto, Materiale di Consumo Dal 2017 è stato creato il marchio PSW Pneus Service Powerful Wheels tutto omologato con certificazioni ECE 124 e NAD.

 

 

bbs cerchi in lega

BBS

BBS è stata fondata nel 1970 da Heinrich Baumgartner e Klaus Brand a Schiltach nella Foresta Nera. Il nome dell'azienda è l'acronimo di Baumgartner Brand Schiltach. Le produzione inizia nel 1972, quando è stata progettata un'innovativa ruota sportiva a tre pezzi. In questo modo l'azienda si è fortemente posizionata nel settore degli sport motoristici. L'azienda ha continuato ad espandersi costantemente. Poco dopo viene fondata la prima filiale estera in Francia, vengono lanciate le ruote a tre pezzi per il mercato del retrofit e le vendite sul mercato dei ricambi esplodono. In seguito a questi sviluppi positivi, nel 1980 la BBS divenne pubblica, operando con il nome di BBS Kraftfahrzeugtechnik AG. Dopo altri tre anni vengono fondate le filiali in Giappone e negli Stati Uniti, con l'apertura di una filiale in Italia.
L'azienda ha festeggiato il suo 25° anniversario nel 1995, quando Michael Schumacher vinse per la seconda volta il Campionato del Mondo di Formula 1 con Benetton Renault su ruote BBS. Seguirono numerose altre vittorie nel motorsport su ruote BBS. Inoltre, il mercato del retrofit è stato rivoluzionato quest'anno con la ruota RS a due pezzi, che attualmente ha lo status di un classico del design globale.
Il centro di verniciatura e logistica è stato inaugurato nel 2000/2001 su una superficie di 7000 metri quadrati a Herbolzheim. La posizione strategica, con accesso all'autostrada A5, consente una rapida spedizione in tutto il mondo.
Nel corso dell'insolvenza del 2007, la società è stata rilevata dalla fondazione belga Punch International NV. Il 1° aprile 2012 Tyrol Equity AG (Innsbruck/Austria) è entrata a far parte del co-investitore Udo Wendland, diventando l'azionista di maggioranza della neocostituita BBS GmbH. La società indipendente BBS Motorsport GmbH, la cui sede centrale e il relativo sito produttivo sono stati trasferiti ad Haslach im Kinzigtal, è una controllata di BBS Japan Co. Ltd.
Quando nel 1970 Heinrich Baumgartner e Klaus Brand fondarono a Schiltach, nel 1970, una piccola azienda di parti di carrozzeria in plastica, è imprevedibile che un giorno la BBS assumerà una posizione di leader di mercato. Ma il successo arriva rapidamente. Nasce la leggenda della BBS. Oggi l'azienda è leader nella produzione di cerchi in lega leggera. La BBS produce tutte le ruote fuse esclusivamente in Germania e secondo i più alti standard qualitativi. Questo è uno dei motivi per cui la BBS è apprezzata sulle strade di tutto il mondo e dagli automobilisti più esigenti.

 

Japan Racing cerchi i lega

JAPAN RACING